CAD COLON

Product name
CAD COLON im3D è un dispositivo medico per la diagnosi dei tumori del colon-retto assistita dal computer (CAD o Computer Aided Detection). La piattaforma è stata concepita per l'analisi di esami di Colonscopia Virtuale ottenuti con la Tomografia Computerizzata.
Può assistere il Radiologo nella sua attività clinica migliorando l’accuratezza diagnostica e riducendo i tempi di lettura: può essere naturalmente utilizzato anche come strumento di apprendimento per il Radiologo meno esperto.
CAD COLON im3D è anche strumento scelto per il primo progetto sperimentale di screening del colon a livello mondiale che aspira a proporre il CAD come primo lettore.
Il Progetto Protéus è infatti stato approvato a fine 2008 ed è attualmente in corso in Regione Piemonte ed in Veneto, nella provincia di Verona, su una popolazione di 26.000 pazienti asintomatici a medio rischio.
Grazie alla memorizzazione delle regioni di interesse, CAD COLON è uno strumento ideale di follow-up perché permette di confrontare esami effettuati in tempi diversi.

Il sistema CAD COLON è composto da una Workstation Oncologica  ad alte prestazioni per garantire capacità di calcolo e la necessaria potenza di elaborazione e visualizzazione di notevoli quantità di immagini, unitamente ad un monitor ad alta risoluzione e di grandi dimensioni. Questo permette all’operatore di avere una visione d’insieme del paziente grazie alla visualizzazione contemporanea delle acquisizioni prona e supina, consentendogli così di effettuare controlli incrociati.

Principali funzionalità

  • Funzionalità CAD (Show image)

    Funzionalità CAD per identificazione automatica dei polipi sospetti. CAD COLON può assistere il Radiologo nella sua attività clinica migliorando l’accuratezza diagnostica e riducendo i tempi di lettura.

  • Cleansing (pulizia elettronica dell’intestino) (Show image)

    Adatta a gestire preparazioni all'esame leggere (es. “same day”). L’utente può effettuare una pulizia elettronica del colon, se l’esame è stato condotto con la tecnica di marcatura delle feci (Fecal     Tagging): il sistema, infatti, riconosce ed elimina automaticamente da tutte le viste i residui fecali ed i liquidi marcati.

  • Regioni sospette individuate da CAD COLON e manualmente (Show image)

    Possibilità di attivare e disattivare le regioni sospette individuate sia da CAD COLON che manualmente. La funzione permette di mostrare o nascondere contemporaneamente tutte le marcature (manuali e CAD), che rimangono comunque indicate nella lista dei candidati.

  • Visualizzazione contemporanea prono e supino (Show image)

    La videata della fase di diagnosi nel layout classico presenta una divisione simmetrica delle informazioni relative alle immagini acquisite con il paziente in posizione prona e in posizione supina: l’interfaccia grafica permette, dunque, la visualizzazione contemporanea delle TC in entrambe le posizioni.

  • Co-registrazione manuale (Show image)

    La modalità co-registrazione permette all'utente di scorrere contemporaneamente le slice nell'acquisizione prona e supina ed anche in tutte le viste 2D: assiale, coronale e sagittale.
    Attivando questa modalità, durante la navigazione virtuale lungo il lume del colon l'utente può vedere aggiornate in modo simultaneo sia le viste 2D che quelle 3D della posizione prona e supina.

  • Misurazioni sul 2D e 3D (Show image)

    L'utente può misurare una particolare lesione attivando, in vari modi, la relativa funzione e nelle varie fasi di lavorazione dell'esame clinico. La funzione può essere attivata dal menu principale o dal menu contestuale.

  • Regolazione della velocità di navigazione e dell'angolo di visuale (Show image)

    Nelle viste del 3D interno l'utente può avviare la navigazione virtuale lungo il lume del colon. L'utente può variare la velocità della navigazione agendo sull'apposito cursore. Un'apposita barra consente inoltre di variare l'angolo di visuale.

  • Segmentazione automatica del colon con possibilità di editing (Show image)

    Questa funzione permette di  verificare l’ordine dei segmenti del colon da esplorare, e di eliminare le parti dell’intestino che non si vogliono esaminare.

  • Flessibilità di disposizione del lay-out (Show image)

    Il sistema mette a disposizione tre layout, ossia tre modi differenti di visualizzare gli scan prono e supino, studiati per agevolare modalità diverse di lettura

  • Interfaccia Lista pazienti integrata (Show image)

    La selezione degli studi e la loro gestione avviene nella Worklist, che mette a disposizione le funzioni determinanti per la ricerca, la scelta e il caricamento delle acquisizioni del paziente da esaminare.

Workstation (Zoom image)

CAD COLON workstation

Caratteristiche tecniche

Monitor Flat panel 24” 1920 x 1200
Mouse Laser
Tastiera Standard
Tower CPU di ultima generazione, RAM, controller di archiviazione, modulo batteria back-up di controller di archiviazione, HD, DVD, porte USB – per maggiori informazioni, riferirsi all’ultima scheda di prodotto disponibile.